Tecnologie Produzioni Animali

Corso di laurea in Tecnologie Produzioni Animali

DOVE SIAMO:
Aulari Comprensorio CESTEV - Via E. De Amicis n. 91 - Napoli

OBIETTIVI FORMATIVI: 
Il Corso di laurea in Tecnologie delle Produzioni Animali è un corso triennale dell’area delle scienze zootecniche ed ha lo scopo di formare professionisti in grado di operare nell’ambito della gestione tecnica, igienica ed economica delle aziende agro-zootecniche, agro-alimentari, faunistico-venatorie, degli impianti di acquacoltura, del controllo di qualità delle produzioni primarie e degli alimenti trasformati.

REQUISITI DI ACCESSO: Al Corso di Laurea in Tecnologie delle Produzioni Animali si accede dopo aver conseguito un diploma di scuola media secondaria superiore o altro titolo equivalente conseguito all’estero. Il Corso è a numero aperto, non richiede test di ammissione, e prevede l’acquisizione di 180 crediti formativi universitari (CFU), che corrispondono a 25 ore/CFU di impegno complessivo per lo studente, comprendenti attività di didattica frontale, attività pratiche in laboratorio e studio personale. È previsto un test di ingresso per la verifica delle conoscenze di base.

Il percorso formativo è completato da un tirocinio pratico di 6 CFU a svolgersi presso i laboratori del Dipartimento e presso aziende convenzionate e dalla discussione di una tesi. È obbligatorio l’apprendimento, o la dimostrazione certificata, della conoscenza della lingua inglese a livello intermedio (B1).

COMPETENZE:
Il laureato in TPA deve acquisire un’adeguata preparazione di base nei settori della chimica e della biologia, della statistica, della informatica e della fisica, orientata agli aspetti applicativi. Una buona competenza di genetica, di nutrizione ed alimentazione del bestiame, delle tecniche di allevamento e di quelle agronomiche gli consentiranno di conoscere e saper applicare i più moderni metodi della selezione, del miglioramento genetico degli animali, della coltivazione, la raccolta e lo stoccaggio delle principali foraggiere, del management del bestiame attraverso una corretta formulazione delle diete ed una razionale gestione degli allevamenti nel rispetto dei principi di agricoltura ecosostenibile.

Fondamentale risulta l’acquisizione di conoscenze nell’ambito della macro economia, dell’economia rurale e del marketing finalizzato alla gestione delle produzioni in accordo con le leggi di mercato. Le conoscenze delle tecniche di lavorazione e trasformazione dei prodotti di origine animale gli consentiranno di operare con professionalità nella filiera agroalimentare e, grazie alle sue conoscenze nell’ambito della produzione e delle caratteristiche degli alimenti, nella definizione della qualità dei prodotti.