Slider news

Master I e II livello

Presso il Dipartimento di Medicina veterinaria e Produzioni Animali so attivi i seguenti Master di I e II livello:

MASTER UNIVERSITARIO INTERDIPARTIMENTALE DI I° LIVELLO IN “ONE HEALTH: agopuntura, fitoterapia, integrazione alimentare”

In collaborazione con: Dipartimento di Biologia, Università di Napoli Federico II
- Coordinatore: Prof. Pietro Lombardi
Email: pilombar@unina.it
Tel.: +39 081 2536103
- Obiettivi e Finalità: Il Concetto di One health è oggi sempre più centrale nella salvaguardia della salute dell'uomo, degli animali e dell'ambiente. Inoltre, la richiesta di specializzazioni nelle Medicine Complementari e Integrate (CIM) è in costante crescita e prevede un maggior coinvolgimento anche degli operatori delle professioni sanitarie e di altre figure professionali non mediche/veterinarie nell'assistenza/applicazione delle CIM e delle Discipline del Benessere. Il Master è rivolto dunque alle figure professionali che hanno un ruolo essenziale nel mantenimento/miglioramento della salute dell'uomo e degli animali, e permetterà di acquisire le conoscenze di base su argomenti quali: fitoterapia, agopuntura, medicina tradizionale cinese. Il fine ultimo è quello di formare professionisti in grado di rispondere ai bisogni dei pazienti guidando all'uso delle CIM e alla loro integrazione con la medicina convenzionale. Il Master si articolerà in lezioni teoriche e pratiche e permetterà ai partecipanti di acquisire un background culturale inerente: - i modelli di Medicina Integrata Umana e Veterinaria nella cornice culturale della ONE HEALTH; - l'agopuntura e la medicina tradizionale cinese umana e veterinaria; - i prodotti naturali fitoterapici e la fitoterapia umana e veterinaria (piante medicinali, integratori alimentari e fitoterapici, discussione di casi clinici); Le sessioni di lavoro, suddivise in moduli a seconda degli argomenti trattati, saranno aperte con lezioni frontali dove i docenti insegneranno i principi fondamentali e metodologici della materia; seguirà una parte applicativa dove i docenti trasferiranno la teoria a un casi pratici da far discutere ai discenti. Tutta la documentazione relativa a ciascun argomento trattato verrà fornita in formato elettronico. Alcuni stage potranno essere svolti presso Centri di Riferimento per le Medicine Complementari e Integrate.

- Regolamento
: https://www.unina.it/documents/11958/23352268/OneHealth_2020.21_DR.2441.2020_reg.pdf

- Facebook: https://www.facebook.com/MasterOneHealth



MASTER DI II LIVELLO IN “SCIENZE FORENSI VETERINARIE”

- Coordinatore: Prof. Orlando Paciello
Email: paciello@unina.it

Il Corso di Master universitario di II livello in "Scienze Forensi Veterinarie" si propone l'obiettivo di fornire un approfondimento teorico-pratico nell'ambito delle scienze forensi, applicate sia all'approccio della scena del crimine che alle metodiche di laboratorio, e di formare professionisti ed esperti in grado di essere validi supporti alla Magistratura e agli organi di Polizia Giudiziaria, fornendo le prove per individuare il colpevole di atti criminosi contro gli animali. Provarne la responsabilità e la volontarietà. L'esigenza di una formazione universitaria specialistica nell'ambito delle scienze forensi veterinarie nasce dall'esigenza di armonizzare le competenze e le conoscenze di quanti possono essere chiamati ad esprimere un parere o a fornire prove scientifiche riguardanti reati a danno degli animali.
Obiettivo finale del Master è la formazione specialistica di personale qualificato, di diversa estrazione culturale e in funzione delle specifiche competenze regolamentate dai propri Ordini professionali di appartenenza, che approfondisce argomenti specifici delle scienze forensi applicate ai reati a danno degli animali, per la gestione delle attività di indagine.
L'ufficio amministrativo responsabile delle carriere degli studenti è l'Ufficio Scuole di Specializzazione e Master USSM dell'Università degli Studi di Napoli Federico II. La struttura di Ateneo responsabile della
gestione amministrativa e contabile è il Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, Via Delpino n. 1 - 80137 Napoli.

https://www.mvpa-unina.org/news/master-di-ii-livello-in-scienze-forensi-veterinarie_513.xhtml

Sito web: https://www.masterscienzeforensiveterinarie.it/

INFO E CONTATTI:
Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali
Via Federico Delpino, 1 80137 Napoli
Tel.: +39 081 2536081- +39 081 2536466

 


MASTER "CONSERVAZIONE DEGLI AMBIENTI AGRO-SILVO-PASTORALI E DELLA BIODIVERSITÀ ANIMALE IN ITALIA E IN EUROPA"

Il Corso individua quale obiettivo prioritario la realizzazione di un programma specifico di alta formazione fruibile anche dai laureati in triennale, permettendo loro di perfezionare argomenti somministrati da alcuni insegnamenti durante il Corso di Laurea. Il corso è coerente con quanto richiesto dai regolamenti ministeriali vigenti ed il regolamento didattico dell'Ateneo Federico II di Napoli e, fornendo una preparazione di tipo interdisciplinare, sarà in grado di individuare e descrivere la mission professionale del "Master per la Conservazione degli Ambienti agro-silvo-pastorali e della Biodiversità animale" che potrà avviare i discenti verso un reale mondo lavorativo. Al termine del percorso di formazione ciascun partecipante sarà in grado di inserire nel proprio curriculum di disporre della competenza professionale codificata come "competenze del primo giorno di lavoro" (day one skills), dove il "Master CAB EU" si propone quale profilo professionale altamente qualificato nel settore della conservazione ambientale, capace di lavorare in un contesto multidisciplinare indispensabile per lo sviluppo futuro dei settori delle produzioni sostenibili (primario, secondario e terziario) ai quali è richiesto di assolvere le esigenze del sostentamento umano nel rispetto della vita sul Pianeta Terra (conservazione ambientale). Il conseguimento del titolo crea una qualifica professionale necessaria per il sostegno alle produzioni primarie (agricoltura, zootecnia, risorse naturali) nel rispetto di quanto sottolineato nel Convegno sulla Conservazione della Natura e della salvaguardia della biodiversità (ONU - Rio de Janeiro,1992), ribadito nell'anno mondiale della Biodiversità (2010) e rilanciato dalla Decade sulla Biodiversità 2011-2020 (ONU, Aichi, 2011). Raggiungere l'ottimizzazione della gestione delle Superfici agro-silvo-pastorali in Paesi altamente sfruttati dalle politiche industriali e urbanistiche non solo risulta indispensabile per arrestare la perdita degli ecosistemi, degli habitat e della biodiversità, ma rappresenta una delle fonti emergenti di lavoro per i giovani che potranno impegnarsi nella realizzazione di imprese sostenibili e di Green Economy, sempre più richieste dal futuro mercato del lavoro.

https://www.mvpa-unina.org/primopiano/news/master-in-quotconservazione-degli-ambienti-agro-silvo-pastorali-e-della-biodiversita-animale-in-italia-e-in-europaquot_559.xhtml