News

Sospensione attività didattiche fino al 15 marzo 2020

AVVISO ai sensi del Dpcm 4/3/2020

Alla Comunità Universitaria

Oggetto: ampliamento delle misure da attuare per la tutela della salute dei lavoratori e degli altri soggetti che frequentano l'Ateneo in relazione alla diffusione del Coronavirus.

In relazione all'oggetto si comunica che la Presidenza del Consiglio dei Ministri, attraverso il DPCM 4.03.2020, ha ampliato la consistenza e l'estensione su base nazionale delle misure preventive da attuare per il contenimento della diffusione del virus.

Pertanto, con effetto immediato sono adottate le ulteriori misure che seguono al fine di tutelare la comunità universitaria:

SOSPENSIONE DELLE ATTIVITA' DIDATTICHE
Le attività formative in presenza di qualsiasi livello, nonché le attività ad esse equiparabili, con esclusione dei corsi post universitari connessi con l'esercizio di professioni sanitarie, ivi inclusi quelli per i medici in formazione specialistica, i corsi di formazione specifica in medicina generale, le attività dei tirocinanti delle professioni sanitarie, sono sospese fino alla data del 15/03/2020, ferma la possibilità di svolgimento di attività formative a distanza;

LIMITAZIONE DI ACCESSO DEGLI STUDENTI ALLE SEDI UNIVERSITARIE
Al fine di contenere gli spostamenti verso le sedi dell'Ateneo e l'affollamento negli edifici, nei giorni 5 e 6 marzo 2020, le biblioteche e le aule studio resteranno chiuse e l'accesso degli studenti alle sedi medesime sarà limitato a coloro che devono sostenere, previa adozione di misure organizzative tese a limitare gli affollamenti, esami di profitto e di laurea, nelle more dell'adozione di specifiche misure per il governo degli ingressi;

LIMITAZIONE DI ACCESSO AGLI UFFICI
Al fine di controllare il numero contemporaneo di persone presenti negli uffici aperti al pubblico (utenza interna od esterna), i servizi di competenza di questi ultimi saranno erogati, per i giorni 5 e 6 marzo 2020, esclusivamente con le modalità a distanza attualmente attive (telefono e posta elettronica), nelle more dell'adozione di specifiche misure per la programmazione degli accessi;

Si provvederà successivamente ad integrare la presente comunicazione al fine di specificare le modalità organizzative degli accessi di cui ai punti 2) e 3) che dovranno essere applicate a partire da lunedì 9 marzo p.v.


IL RETTORE FACENTE FUNZIONI Prof.Arturo De Vivo

IL DIRETTORE GENERALE Dott. Francesco Bello