News

Informazioni attività in corso e COVID-19

L'ufficio - che nell'ultima settimana sta rispondendo ai tanti dubbi e preoccupazioni degli studenti e delle loro famiglie - non ha ricevuto alcuna indicazione ulteriore rispetto a quelle che sono state inoltrate a noi tutti.
Le mobilità non sono sospese, ferma restando la libera scelta delle persone coinvolte di decidere autonomamente se partire, posticipare (laddove possibile) o rinunciare.

Molte università estere ci scrivono o per respingere gli studenti italiani in arrivo al secondo semestre (adesso) o per informarci che gli stessi, una volta arrivati, saranno messi in isolamento per i primi 14 giorni di permanenza, o ancora per cancellare mobilità in entrata (del tutto prevedibile!)

Stiamo contattando gli studenti interessati da tali misure e, laddove, gli stessi ci rappresentino perplessità o preoccupazione, li stiamo assistendo nella eventuale riprogrammazione della mobilità o rinuncia.
Per gli studenti respinti dalle università estere chiederemo alla Agenzia Nazionale la applicazione della "causa di forza maggiore" per possibile rimborso delle spese sotenute (la stessa Agenzia si è riservata di fornirci istruzioni precise al riguardo).

Sarà cura dell'ufficio informare i ragazzi caso per caso. Stiamo cercando di fare del nostro meglio nel prestare la assistenza necessaria.Le procedure di selezione in corso per le mobilità Erasmus non sono sospese e le attività programmate non subiscono alcun ritardo.

Vi prego, per qualunque difficoltà, di contattare l'ufficio al fine di contenere allarmismi e polemiche.

ULTERIORI EVENTUALI AGGIORNAMENTI SARANNO PRONTAMENTE COMUNICATI