News

Il federiciano Giuseppe Campanile nel Consiglio Superiore di Sanità

Firmato dal Ministro della Salute, Giulia Grillo, il decreto di nomina dei 30 membri non di diritto del Consiglio Superiore di Sanità.

Tra le personalità selezionate spicca il nome del federiciano Giuseppe Campanile, professore ordinario di Zootecnica Speciale dell'Università degli Studi di Napoli Federico II e componente del Senato Accademico dal 2018.

Giuseppe Campanile si laurea in Medicina Veterinaria nel 1985 con votazione finale di 110/110 e lode, nello stesso anno si abilita all'esercizio della professione di Medico Veterinario. Nel 1990 consegue il titolo di Dottore di Ricerca ed è vincitore del concorso per ricercatore - G.U. n°79 del 04.10.1988 - mentre nel 1991 consegue il Diploma di Specializzazione in "Fisiopatologia della Riproduzione degli Animali Domestici" presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Ha frequentato il "Department for Herd Health and Reproduction" in Utrecht (Olanda), più volte è stato invitato per partecipare a progetti di ricerca dall'Università di São Paulo. Dal 26.07.2009 al 13.09.2009 è stato invitato dall'Università del Queensland a tenere lezioni su "Buffalo production" per studenti del corso di laurea e di Dottorato in Animal Science and Veterinary Science. È stato invitato a tenere relazioni a congressi nazionali e internazionali sulle tecniche di allevamento della specie bufalina. È coautore di 230 pubblicazioni scientifiche i cui risultati sono stati spesso oggetto di comunicazioni a congressi nazionali ed internazionali. È referee di riviste nazionali ed internazionali. E' docente di insegnamenti attinenti al settore scientifico-disciplinare AGR 19.